Tortino di Riso


Tortino di Riso
Torna alle ricette di Primi piatti Voto: 4 Stelle Voto: 4 Stelle Voto: 4 Stelle Voto: 4 Stelle Voto: 4 Stelle Commenti (1)
Inserisci il tuo commento


La prima volta che l’ho fatto mi sono distratta ed ho scolato il riso troppo tardi: dire che era scotto non è esatto perché era diventato qualcosa di molto più simile alla colla che al riso. L’ho fatto lo stesso il tortino ma lasciamo perdere. La seconda volta ho dimenticato di mettere il sale; a tavola non ha avuto un gran successo (in effetti sapeva un po’ di cibo da ospedale…) ma Lupo, il cane del mio amico Massi, si è spazzolato tutto il tortino che noi non siamo riusciti a mangiare (ed era tanto!). Almeno lui è stato soddisfatto. Direte voi: ma in mano a chi stiamo? E invece no! Perché la terza volta (io non mi arrendo mai!) ho fatto tutto bene ed è venuto buonissimo!
Quindi vi consiglio di provarlo… magari state attenti a non scuocere il riso e non dimenticate di mettere il sale…
 


Prodotto Senza Lattosio
Senza Lattosio
Prodotto Senza Zucchero
Senza Zucchero
Prodotto Senza Lievito
Senza Lievito
Prodotto Senza Soia
Senza Soia



Difficoltà: Media Difficoltà: Media Difficoltà: Media Difficoltà: Media

Preparazione

Cuocete il riso in abbondante acqua salata, nel frattempo lavate le zucchine e tagliatele a fettine.

Pelate la cipolla, tritatela e fatela imbiondire in una padella con l’olio.

Mettete le zucchine nella padella e fatele cuocere per una decina di minuti. Mentre cuociono aggiungete un po’ di sale ed un po’ di origano.

Aprite le uova e sbattetele a lungo in un piatto, come quando si deve fare la frittata. Fate amalgamare bene gli albumi con i tuorli, poi aggiungete il pangrattato.

Scolate il riso e mischiatelo alle le zucchine e all’uovo battuto.

Versate il tutto in una pirofila foderata con della carta da forno. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per una ventina di minuti.
 


Prodotti utilizzati




Invia questa ricetta ad un amico



Commenti

Da: laura il 07/04/2012
Voto: 4 Stelle Voto: 4 Stelle Voto: 4 Stelle Voto: 4 Stelle
Salve, la ricetta mi sembra molto interessante ma non ho capito per quante persone è?
Grazie mille
Inserisci il tuo commento