Tortilla di patate


Tortilla di patate
Torna alle ricette di Secondi vegetariani Voto: 5 Stelle Voto: 5 Stelle Voto: 5 Stelle Voto: 5 Stelle Voto: 5 Stelle Commenti (1)
Inserisci il tuo commento


È un po’ pesante, è vero, però è buona... Io poi prendo due belle fette di pane e ce ne metto una fettona dentro quando è ancora bella calda, così il pane diventa morbido morbido!


Prodotto Senza Lattosio
Senza Lattosio
Prodotto Senza Zucchero
Senza Zucchero
Prodotto Senza Lievito
Senza Lievito
Prodotto Senza Soia
Senza Soia



Difficoltà: Facile Difficoltà: Facile Difficoltà: Facile

Preparazione

Pulite le cipolle e tritatele, poi pelate le patate e tagliatele a cubetti.

Prendete una padella antiaderente, versateci 2 cucchiai d'olio e fate soffriggere per un po’ le patate con la cipolla, poi abbassate la fiamma e fate proseguire la cottura per una decina di minuti, stando a tenti a girare ogni tanto, affinché non si attacchi tutto!

Quando le patate sono cotte toglietele dall’olia assieme alla cipolla e poggiatela su della carta da cucina assorbente.

Sbattete le uova in un piatto, mettete un pizzico di sale e fatele diventare belle spumose. Aggiungete le patate e le cipolle, sbattetele ancora, poi versatele in un’altra padella con tutto l’olio che vi è rimasto.

Lasciatela sul fuoco a fiamma basta per una ventina di minuti e a metà cottura giratela con l’aiuto di un coperchio (io certe volte faccio dei pasticci indescrivibili quando la giro…). Fatto!





Invia questa ricetta ad un amico



Commenti

Da: Nina il 14/05/2013
Voto: 5 Stelle Voto: 5 Stelle Voto: 5 Stelle Voto: 5 Stelle Voto: 5 Stelle
Sembra buona e molto semplice anche per me che sono alle prime armi! Volendo sostituire la cipolla (che non mi piace) con qualcosa di più delicato, posso usare un po\' di aglio in polvere o a quel punto meglio non usare niente?
Inserisci il tuo commento