Home > Ricette senza glutine > Secondi vegetariani > Polpette di melanzane

Polpette di melanzane


Polpette di melanzane
Torna alle ricette di Secondi vegetariani Voto: 0 Stelle Voto: 0 Stelle Voto: 0 Stelle Voto: 0 Stelle Voto: 0 Stelle Commenti (0)
Inserisci il tuo commento


Per qualche anno, da ragazzina, sono stata vegetariana e mia madre non sapeva più che cosa inventarsi per non farmi mangiare sempre le stesse cose! Un giorno se ne è venuta con queste polpettine di melanzane che mi sono piaciute veramente un sacco! Anche adesso, che vegetariana non sono più, spesso le preparo. Vi consiglio di provarle!


Prodotto Senza Zucchero
Senza Zucchero
Prodotto Senza Lievito
Senza Lievito
Prodotto Senza Soia
Senza Soia



Difficoltà: Media Difficoltà: Media Difficoltà: Media Difficoltà: Media

Preparazione

Sbucciate le melanzane, tagliatele a dadini e sbollentatele per una decina di minuti.

Tiratele fuori dall’acqua, strizzatele bene e mettetele in una terrina. Aggiungeteci le uova ed il pane sbriciolato o il pangrattato ed iniziate a girare il composto con una forchetta.

Continuate aggiungendo il un po’ d’olio d’oliva, il parmigiano grattugiato, il pecorino, il basilico sminuzzato e sale e pepe. Se volete potete anche spezzettare un paio di spicchi d’aglio ed aggiungere anche quelli; io non li metto perché l’aglio non mi piace!

Quando tutti gli ingredienti si sono ben amalgamati, possiamo iniziare a dare forma alle nostre polpettine. Con un cucchiaio prendete un po’ di composto, formate la pallina e passatela nel pangrattato.

A questo punto potete cuocere le vostre polpettine in due modi: proprio come con le polpette di carne, io o le friggo o ci faccio un bel sughetto di pomodoro e ci condisco anche la pasta. Provatele in tutte e due i modi e poi fateci sapere!





Invia questa ricetta ad un amico



Commenti

Nessun Commento
Inserisci il tuo commento