Home > Ricette senza glutine > Contorni > Patate al Vino bianco

Patate al Vino bianco


Patate al Vino bianco
Torna alle ricette di Contorni Voto: 0 Stelle Voto: 0 Stelle Voto: 0 Stelle Voto: 0 Stelle Voto: 0 Stelle Commenti (0)
Inserisci il tuo commento


Per il loro aroma di vino, queste patate si affiancano bene alle scaloppine, oppure io le preparo spesso come contorno per il pollo o le seppie.


Prodotto Senza Lattosio
Senza Lattosio
Prodotto Senza Uova
Senza Uova
Prodotto Senza Zucchero
Senza Zucchero
Prodotto Senza Lievito
Senza Lievito
Prodotto Senza Soia
Senza Soia



Difficoltà: Facilissima! Difficoltà: Facilissima!

Preparazione

Pelate le patate, lavatele e tagliatele a cubetti. Mettele in un tegame abbastanza ampio in un possano stare in un solo strato. Metteteci il burro o l’olio e versateci tutto il vino. Se le patate non sono completamente coperte, aggiungete un po’ d’acqua. Salate.

Mettetele sul fuoco, aspettate che arrivino ad ebollizione e poi lasciatele cuocere ancora 20-30 minuti a fuoco medio.

Quando sono pronte, scolate le patate, se necessario aggiungete un po’ di sale, e conditele con il prezzemolo tritato e, se volete, un po’ d’aceto.

Chi proprio non può fare a meno del formaggio assaggi questo piatto aggiungendone delle listarelle da posizionare sulle patate ancora calde.





Invia questa ricetta ad un amico



Commenti

Nessun Commento
Inserisci il tuo commento