Archive for January, 2010

I ladri celiaci

Tuesday, January 26th, 2010

Il ladro celiaco! :)

Il ladro celiaco! :)

Celiachiamo è sotto attacco!

Sabato mattina, ore 6:50: se ti chiamano i carabinieri dicendoti: “Salve, il suo negozio è stato svaligiato“, la giornata non inizia certo nel migliore dei modi.

Subito dopo aver attaccato biascicando un “arrivo” la prima cosa a cui ho pensato è stata: “Ecchecavolo, mica ho una gioielleria, ho un negozio di prodotti senza glutine!”.

Il secondo pensiero però è stato che effettivamente, visti i prezzi folli dei prodotti, forse forse conviene rubare una Torta Fantasia della Schar piuttosto che un solitario di Bulgari, visto che i prezzi al kg coincidono :)

Insomma, incredibile a dirsi, ma durante la notte alcuni ladri ci hanno fregato un sacco di prodotti gluten free!

La cosa divertente è che c’è stata una accurata selezione dei prodotti scelti, con una netta preferenza per i prodotti freschi ed artigianali, incalzati al secondo posto dai surgelati. Sul podio sale anche la pasta di mais a lenta essiccazione.

Ecco quindi quali prodotti sono andati per la maggiore secondo la banda dei Lupin gluten free che ci ha fatto visita:

  1. Al primo posto senza dubbio i mignon crema e cioccolato di Cose dell’Altro Pane: tutto il negozio era pieno di pirottini vuoti ed anche a decine di metri dalla serranda di Via Cipro 4/L abbiamo trovato tracce della scorpacciata notturna,
  2. Medaglia d’argento ancora per Cose dell’Altro Pane che con il trio pizzette, pizzelle, e cannoli ripieni sbaraglia la concorrenza.
  3. Terzi a pari merito le fettuccine Nazzaro e le orecchiette Farabella.
  4. Medaglia di legno per i surgelati DS: Sofficini (che in realtà si chiamano smiles) e bastoncini di pesce hanno preso il volo per chissà quali lidi.

Con Alessandro, Sabato sera, ci siamo resi conto che addirittura questi ladri gluten free si devono essere portati via tutti questi prodotti con i nostri carrelli, visto che ben 4 unità mancavano all’appello.

Noi l’abbiamo presa con filosofia (chi diavolo sia questa povera filosofia ancora non l’abbiamo capito) perchè alla fin fine non ci sono stati grossi danni al negozio, eccezion fatta per un po’ di apparecchiature, su tutte una macchinetta fotografica che spero esploda in mano ai ladri :P

In ogni caso…puoi rubarci la macchinetta, ma maaaai riuscirai a rubarci l’arte della fotografia hihihiiiii

GluGlu la piccola celiaca, la nostra mascotte, vedendo i ladri entrare, dall’alto del suo poster accanto allo scivolo avrebbe potuto sferrargli un mini calcio volante-rotante (mini perchè GluGlu è alta circa 30 cm) però siccome crede nella non violenza li ha lasciati perdere. :)

Effettivamente chi si è introdotto nel negozio era sicuramente qualche ladruncolo che quella notte aveva deciso di provare ad entrare in tutti i negozi della via, infatti anche i nostri vicini hanno subito tentativi di effrazione.

La cosa che ci è dispiaciuta di più è stata non aver potuto dare ai nostri amici tutti i prodotti che di solito ci contraddistinguono: mignon, pizzette fresche, crostate, dolcetti vari, surgelati e così via.
Fortunatamente i ladri non si sono accorti di una torta di compleanno (una mimosa di 1,5 kg) ben nascosta in frigo…hehehehe vaglielo a spiegare al piccolo Tommaso (il festeggiato) che la torta che mamma e papà gli avevano ordinato era stata pappata durante la notte :P
In ogni caso recupereremo prestissimo: già a metà settimana ci ritornerà tutto..e anche di più, avendo deciso di raddoppiare lo spazio dedicato sia ai prodotti freschi che ai surgelati.

I nostri amici/clienti che sono passati da Celiachiamo Sabato in compenso ci hanno fatto fare un sacco di risate.

Le battute migliori sono state:

  • “Lo sapevo io che dai e dai a forza di far concorrenza alle farmacie qualcuno vi mandavano!”
  • “Ma vi hanno lasciato in cambio una ventina di ricette?”
  • “E’ colpa vostra! Le farmacie fanno anche il servizio notturno”
  • “Ma non c’è una legge che garantisce anche ai detenuti un pasto gluten free?”
  • “Hey ragazzi, la farmacia qui di fronte fa una degustazione di mignon senza glutine…venite???”
  • “Saranno stati dei celiaci in trasferta. La Regione Lazio non gli passa i prodotti!”

La migliore però è stata la considerazione di una signora anziana (serissssima):

Non si arriva più alla fine del mese. Anzi, si arriva troppo presto alla fine del buono“.

Ci abbiamo messo mezz’ora a convincerla che la celiachia non centrava nulla e che se al nostro posto c’era un altro negozio per i ladri non cambiava nulla, però davvero eravamo piegati in due dalle risate, anche perchè la signora non voleva sentire ragioni, era sicura che la nostra Fort Nox fosse stata espugnata da una mandria di celiaci affamati…un branco di licantropi celiaci insomma :)

Su una cosa però erano tutti concordi: I NOSTRI PRODOTTI….VANNO A RUBA!!!